top of page

PROGRAMMA

Venerdì 20.10.2023

10:00 - 10:20

Note di apertura

Stefania Baldinotti - vice-direttrice dell'Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale (ICPI)

10:30 - 11:00

INTRODUZIONE: prospettive e aspettative delle lingue locali, regionali e minoritarie in Italia.

Claudia Soria - ricercatrice presso l'Istituto di Linguistica Computazionale “A. Zampolli” del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Rosella Pellerino - direttrice scientifica di Espaci Occitan.

11:00 - 11:15

PAUSA

11:15 - 12:15

La lotta per le lingue locali è e deve essere intersezionale: a che punto siamo? (Quando i diritti linguistici si intersecano con i diritti sociali, civili, ambientali)

Valentina Amenta - Vicepresidente dell'associazione Malafimmina.
Raymond Siebetcheu - Professore associato di Didattica dell'Italiano presso l'Università per Stranieri di Siena.

Tono Formoso - coordinatore del progetto "Obradoiros de acollemento lingüístico" presso il Concello de Santiago.

12:15 - 12:30

PAUSA

12:30 - 13:30

Politica e lingue locali: come diffondere la lingua locale nelle istituzioni?

Matteo Nicolussi Castellan - componente dell'Autorità Minoranze Trentino.

Prof. Giovanni Poggeschi - Professore di Diritto Pubblico Comparato presso l'Università degli Studi del Salento.

Jorge Pueyo Sanz - deputato del Congreso spagnolo, avvocato, presentatore TV, attivista e divulgatore della lingua aragonese. 
 

13:30 - 14:30

PAUSA PRANZO

14:30 - 15:45

Documentare e valorizzare le lingue locali oggi: quali le sfide e quali le opportunità?

Carla Fabbri - Presidente dell'Istituto "Friedrich Schürr".

Claudia Marchesoni - conservatrice e addetta culturale presso il Bersntoler Kulturinstitut - Istituto Culturale Mocheno.

Leo Toller - storico presso il Bersntoler Kulturinstitut - Istituto Culturale Mocheno.

15:45 - 16:00

PAUSA

16:00 - 17:00

Social media in lingua locale: come reagisce il pubblico? Come si forma e comporta una community?

Claudio Rezzoagli - "L'Anonimo Zeneize", creatore di contenuti e divulgatore della lingua ligure.

Marta Molina Carda @Valenardat creatrice di contenuti in valenzano.

Mario Brion Toucedo @olaxonmario Youtuber e creatore di contenuti in galiziano.

17:00 - 17:30

LABORATORIO: creare un contenuto per social media (storia, bozza di un posto o reel) in lingua locale

17:30 - 17:45

NOTE CONCLUSIVE DELLA PRIMA GIORNATA

Sabato 21.10.2023

10:00 - 10:15

Apertura secondo giorno

10:15 - 11:15

Istruzione in lingua locale: quale modello educativo è possibile?

Rosalba Perini - dirigente scolastica, esperta di didattica, glottodidattica e plurilinguismo.
Joseph Turchini - presidente della Federazione Scola Corsa.

Jean-Louis Blenet - co-presidente della Confederazione Calandretas.

11:15 - 11:45

LABORATORIO: pianificare un’attività didattica in lingua locale.

11:45 - 12:00

PAUSA

12:00 - 13.15

Divulgazione (scientifica) in lingua locale: come sfatare un mito?

Matteo Tuveri e Arianna Steri - ricercator3 e divulgator3 in campo scientifico.

Riccardo Murgia - astrofisico teorico sardo, ricercatore al Gran Sasso Science Institute (GSSI L’Aquila).
Nicola Cassisi - co-fondatore del MUSLA (Moviment de Union e Sensibilisazion LinguisticA del Agordin).
María Sabarís Sardón e Juan Elías Vergara - autor3 del podcast "Fora de Mapa".

13:15 - 14:30

PAUSA PRANZO

14:30 - 15:30

Musica in lingua locale: la tradizione nel vero senso della parola (la mescolanza di parole e suoni antichi con ritmi e note contemporanee)

Lord J - rapper in lingua sarda campidanese.

Marlène Jorrioz e Fabien Lucianaz - cantastorie e attor3 di teatro popolare per la compagnia "Le Digourdì".
Fabrizio Caveja - cantastorie, comunicatore ed insegnante di lingua romagnola.

Quajaman - cantante in civitavecchiese su basi strumentali raggae, membro dei Centrale Sound System.

15:30 - 15:45

PAUSA

15:45 - 16:45

Scritture in lingue locali: tra tradizione e nuove frontiere

Silvia Cebolla - giornalista, youtuber, regista e presentatrice del programma "Charrín-Charrán" su Aragón Tv e divulgatrice della lingua aragonese.
Danis Chadeuil - giornalista e traduttore di videogiochi in occitano.
Lorenzo Blascetta - presidente dell'associazione "KroaTarantata”, autore e conduttore della rivista e radio web "Čujemo Se" in lingua na-našo.

16:45 - 17:00

PAUSA

17:00 - 17:45

NOTE CONCLUSIVE 
Agenda
bottom of page