top of page

Provincia di Perugia

*Vengono indicate le traduzioni e trascrizioni quando fornite dai parlanti.

Alcune registrazioni contrassegnate con ** iniziano con la frase standard tradotta così in italiano: 
"Ha piovuto a dirotto tutta la settimana, speriamo che da domani torni il bel tempo". In questi casi non verrà indicata la traduzione di questa frase.

N.6**: Giacinto (Bastia Umbra)

N.6Giacinto
00:00 / 00:06

Età del parlante: 20 anni

Data registrazione: 17/03/21

Trascrizione (del parlante):

Ha piovut forte tutt la settimana, speramme che da dimane artorna bulo l tempo.

N.81: Giacinto (Bastia Umbra)

N.81Giacinto
00:00 / 00:05

Età del parlante: 20 anni

Data registrazione: 17/03/21

Traduzione (del parlante):

Ha detto Gigino che dobbiamo scendere quando è sceso lui e tornare sù per dove è tornato lui.

N.203: Matteo (Città di Castello, Lugnanese)

N.203Matteo
00:00 / 00:08

Età del parlante: 34 anni

Data registrazione: 9/03/23

Trascrizione (del parlante):

À piuto a botontoni tųtta la sittimäna, à fatto cèrti stròssci! Speren che de domäni ṡgalampi e arvènghi ʼl tèmpo bono!

N.322: Monica (Foligno, Folignate)

N.322Monica
00:00 / 00:22

Data registrazione: 07/04/23

Trascrizione (della parlante):

Shcusi comanna', - lo 'nterruppe la signora Luisa, - come se chiama de cognome lu Gino voshtro? - Pregho, voshtru, no noshtru. Se chiama Tibolla. Gino Tibolla. Ma so' io! - sardò su lu fio de lu professore. - Urrà! - Urrà che? - eshclamò la signora Luisa. - Non è che te credi che io e papà tuo te permettemo de...

Trascrizione (dalla favola "Il pulcino cosmico" di G.Rodari, Favole al telefono):

«Scusi comandante», lo interruppe la signora Luisa, «come si chiama di cognome quel vostro Gino?» «Prego, vostro, non nostro. Si chiama Tibolla. Gino Tibolla». «Ma sono io!» saltò su il figlio del professore. «Urrà!» «Urrà che cosa?» esclamò la signora Luisa. «Non crederai che tuo padre e io ti permetteremo…»

bottom of page