Provincia di Cuneo

*Vengono indicate le traduzioni e trascrizioni quando fornite dai parlanti.

Alcune registrazioni contrassegnate con ** iniziano con la frase standard tradotta così in italiano: 
"Ha piovuto a dirotto tutta la settimana, speriamo che da domani torni il bel tempo". In questi casi non verrà indicata la traduzione di questa frase.

N.168: Margherita (Lequio Tanaro, Piemontese)

N.168Margherita
00:00 / 00:04

Età della parlante: 70 anni.

Data registrazione: 18/05/22

Trascrizione (del parlante):

Anda nen sërchè an car con set roe.

Traduzione (del parlante):

Non si può cercare un carro con sette ruote. (Non si può cercare l'impossibile).

N.169: Margherita (Lequio Tanaro, Piemontese)

N.169Margherita
00:00 / 00:05

Età della parlante: 70 anni.

Data registrazione: 18/05/22

Trascrizione (del parlante):

L'è mej pijè na montagna a disfé che n'om a fè.

Traduzione (del parlante):

È meglio prendersi una montagna da disfare che un uomo da fare (cioè è più facile distruggere una montagna che cambiare il carattere di un uomo).

N.181: Caterina (Chianale, Occitano)

N.181Caterina
00:00 / 00:38

Età della parlante: 44 anni.

Data registrazione: 25/06/22

Trascrizione (del parlante):

Ma perla, mon solelh,
mon tresòr, ma filheta jòia.

Dreita coma lo fus
sus lo lindal de sa maison,
ma ieia me sòna
en parant-se de la claror embe la gaucha.

Ma perla, mon solelh,
mon tresòr, ma filheta jòia.

Mi monto la quintana
vèrs la font dal ben,

lhi pas al ritme de la votz.

Ma perla, mon solelh,
mon tresòr, ma filheta jòia.

Esgruna per mi - ma ieia -
lo rosari del siu ben.

Traduzione (del parlante):

Mia perla, mio sole,
mio tesoro, mia bambina di gioia.

Dritta come il fuso
sulla soglia della sua casa
mia nonna mi chiama
parandosi dalla luce con la mano sinistra

Mia perla, mio sole,

mio tesoro, mia bambina di gioia.

Io salgo la stradina
verso la fonte del bene,
i passi al ritmo della voce.
Mia perla, mio sole,
mio tesoro, mia bambina di gioia.
Sgrana per me - mia nonna - 
il rosario del suo affetto.